Get Adobe Flash player

Orario

lunedì - sabato

9.00-12.30 / 15.00-19.15

domenica

15.00-19.00

 Storie vere
 in una terra selvaggia
 di Beppe Codini
 

ISBN: 9788872453070

Editore: Alberti Libraio Editore

Anno di Pubblicazione: 2017

Prezzo: 14,00 €

 

Quindici tragiche storie di Val Grande, scritte con l’intento di raccontare qualcosa in più delle poche righe di un quotidiano locale, provando a mettersi dalla parte di chi ha perso la vita e di chi, suo malgrado, si è trovato coinvolto e ne è stato spettatore.
Storie diverse, alcune di queste sono così emblematiche da suscitare, ancora a distanza di anni, uno stupore incredulo.

Giuseppe Codini, Beppe per gli amici, è nato nel 1947, è torinese di nascita e novarese di adozione e da sempre vespolatese di origine.
Per quasi quarant’anni ha svolto la professione di ingegnere. Si è anche occupato di volontariato in Africa e Asia, costruendo case, acquedotti e ospedali per organizzazioni umanitarie; e più recentemente è diventato soccorritore abilitato per la Croce Rossa Italiana a Novara.  Giramondo per lavoro prima e per passione poi, è appassionato di montagna e innamorato della Val Grande, sia per la sua bellezza che per la sua storia e le sue genti. Racconta e scrive per desiderio personale, come un vecchio sogno sopito da tempo e che ora riemerge dalle brume dei ricordi. Racconti semplici, trame da storie vere su cui scorre libera la fantasia come il volo di un gabbiano sulle onde del mare o di un falco sulle creste delle sue montagne. Scrive come parla, di getto, spontaneamente, come se fosse sempre attorno al fuoco di un bivacco lontano, con la fiamma allegra e le flebili luci che danzano tenui sulle pareti grigie, annerite dal tempo.
Con Alberti Libraio Editore ha pubblicato nel 2016 La signora del Nibbio e Una misteriosa morte in Val Grande.