Get Adobe Flash player

Orario

lunedì - venerdì

9.00-12.30 / 15.00-19.15

sabato

9.00-13.00 / 15.00-19.15

domenica

15.00-19.00

  di
  Silvia Ferreri
 

ISBN: 9788896176511

Editore: Neo

Anno di Pubblicazione: 2018

Prezzo: 15 €

 

Una madre parla alla figlia tra le mura di una clinica serba. Al di là di una porta stanno preparando la sala operatoria. Eva ha appena compiuto diciotto anni e da quando è nata aspetta questo momento. Vuole cambiare sesso sottoponendosi all'intervento che la renderà come si è sempre sentita: uomo. Sua madre le parla col corpo, perché è il corpo ad essere sbagliato, ingannevole, traditore, un corpo come il suo che la natura stessa vuole negare. In un dialogo senza risposte, sospeso tra l'immaginato e il reale, la madre racconta la loro vita fino a quel momento, ne ripercorre i sentieri come muovendosi in una terra straniera. La sua voce è concreta, toccante, vivida e parla di una lotta che non ha vincitori né vinti, per cui non esiste resa, in cui la forma più pura dell'amore diventa bifronte e feroce.